Capitolo 24: Malizia – Parte Seconda

Jiang Cheng aggiunse: “Prestami il tuo cane.”

 

Jin Ling uscì dal suo stato confusionale. Esitò per un momento e fischiò solo dopo che Jiang Cheng lo ebbe fulminato con gli occhi.

Con appena qualche balzo, il cane li raggiunse. Wei WuXian, col corpo rigido come una tavola di ferro, poté semplicemente farsi trascinare, facendo un passo alla volta.

Jiang Cheng trovò una stanza vuota, vi gettò Wei WuXian e chiuse la porta dietro di sé.

Il cane li seguì fino all’interno e si sedette vicino alla porta. Wei WuXian non gli levò gli occhi di dosso, temendo che avrebbe potuto saltargli addosso non appena ne avesse avuto l’occasione.

Un pensiero riguardo “Capitolo 24: Malizia – Parte Seconda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...