Capitolo 34: Erbe – Parte Seconda

Gli improvvisi, strani tonfi di una canna di bambù che colpiva il suolo erano a volte energici, poi deboli, lontani e poi vicini, rendendo impossibile determinare da dove o da cosa provenissero esattamente.

Wei WuXian: “Tutti quanti, avvicinatevi. Stringetevi in cerchio. Non muovetevi e non attaccate.”

In mezzo alla nebbia, se tutti i discepoli avessero sfoderato le loro spade e tentato di attaccare, avrebbero rischiato di ferirsi tra di loro invece di colpire il nemico. Dopo un attimo, il rumore cessò. Dopo aver atteso in silenzio per qualche secondo, un discepolo parlò sottovoce: “È di nuovo quella cosa… Per quanto ancora ci seguirà?!”

Un pensiero riguardo “Capitolo 34: Erbe – Parte Seconda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...