Capitolo 39: Erbe – Parte Settima

A-Qing dopo un momento di esitazione, rispose “S-sì.”

Xiao XingChen: “Allora, cammina un po’ più piano. Non essere così veloce. Non vorrai di nuovo andare a sbattere contro qualcuno, vero?”

Non menzionò affatto che nemmeno lui poteva vedere. Tenendo la mano di A-Qing, la condusse sul ciglio della strada: “Cammina qui. Ci sono meno persone.”

Sia le sue parole che le sue azioni erano gentili e premurose. A-Qing allungò la mano con esitazione, ma alla fine strappò via ugualmente il borsello di denaro che gli pendeva dalla vita: “Ge-ge, A-Qing vi è molto grata!”

Xiao XingChen: “Chiamami Daozhang, non Ge-ge.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...