Capitolo 42: Erbe – Parte Decima

La spada di Lan WangJi aveva squarciato il petto di Xue Yang. Non solo quest’ultimo iniziò a sanguinare, ma anche il Borsello Cattura Spiriti che teneva nascosto tra le pieghe dell’abito fu portato via dalla lama di Bichen.

Wei WuXian, però, non riusciva a vedere cosa stesse accadendo: “Xue Yang! Cosa vuoi che ti venga restituito? Shuanghua? Tanto per cominciare, Shuanghua non è mai stata la tua spada, quindi perché dici “giù le mani”? Non ti vergogni?”

Xue Yang rise fragorosamente: “Wei Qianbei, non vuoi proprio mostrarmi alcuna pietà, non è vero?”

Un pensiero riguardo “Capitolo 42: Erbe – Parte Decima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...