Capitolo 81: Lealtà – Parte Terza

Subito, Wei WuXian ripiegò i due pezzi di carta e se li ripose nuovamente in tasca, per poi esclamare: “Cosa vedono i miei occhi? Non riesco a credere che abbiate conservato i vostri poteri spirituali! Complimenti, complimenti. Ma vorrei chiedervi… perché tenercelo nascosto, se davvero non avevate cattive intenzioni?”

Naturalmente, quei due fogli non provenivano sul serio dalla Raccolta del Tumulto, ma erano invece le pagine su cui Lan WanJi, nella Stanza dei Libri Proibiti, aveva trascritto lo spartito della strana melodia suonata da Jin GuangYao.
A suo tempo, Lan WangJi aveva lasciato a Lan XiChen una copia che questi potesse comparare ed esaminare, mentre Wei WuXian ne aveva messe via altre due, per se stesso e Lan WangJi. Aveva avuto l’idea, dunque, d’usarle per trarre in inganno Su She, facendo sì che questi cadesse poco a poco preda del sospetto e dell’ira. Se a ciò si sommavano le precedenti, mirate provocazioni con cui Wei WuXian l’aveva bersagliato, più e più volte, non c’era da stupirsi che avesse ceduto all’impazienza; alla fine, senza che Wei WuXian avesse bisogno di dire alcunché, era bastato che Lan WangJi lanciasse un attacco a sorpresa e Su She si era smascherato da solo.

Un pensiero riguardo “Capitolo 81: Lealtà – Parte Terza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...