Capitolo 86: Lealtà – Parte Ottava

Wei WuXian: “Allora c’è una prova che attesti la veridicità delle vostre parole?”

Sisi esitò per un momento: “No, ma se ho detto anche una sola bugia, possa il mio cadavere marcire e mai riposare in una tomba!”

Il Gran Maestro Yao commentò immediatamente: “Con dei dettagli così precisi, sicuramente non sta mentendo!”

Lan QiRen si accigliò. Voltandosi verso l’altra donna, disse: “Credo di avervi già visto.”

Il volto della donna lasciava chiaramente intravedere il panico che stava provando in quel momento: “Penso… penso di sì.”

Tutti si fermarono sorpresi: Sisi era una prostituta… forse lo era anche quell’altra donna? Allora perché Lan QiRen avrebbe detto di averla già vista?”

La donna: “Spesso accompagnavo la mia Signora alle Conferenze Dibattito della Scuola di YuelingQin.”

Un pensiero riguardo “Capitolo 86: Lealtà – Parte Ottava

  1. Sono così diversi nelle loro abitudini:-). Troppo strana la storia della prostituta,c’è comunque da dire che Jin GuangYaoi ancora non ho capito se fa parte dei buoni/dei cattivi/dei buoni che diventano cattivi/dei cattivi che diventano buoni

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...