Capitolo 99: Odio – Parte Seconda

Jin Ling lanciò di nuovo un’occhiata a Wei WuXian.
Nessun cane era con lui e Wei WuXian riuscì finalmente a calmarsi.

Si sentiva come se avesse mal di testa: “Ragazzino… è tardi. Perché sei venuto qui con il tuo cane?”

Ma non sapeva che – dopo che lui, Lan WangJi e Wen Ning  se ne erano andati dall’Approdo del Loto – Jin Ling era segretamente andato a cercarlo.
Una volta resosi conto che se n’era andato, fece una scenata a suo zio, il quale nel frattempo stava correndo impazzito di qua e di là, costringendo ogni persona a sguainare la propria spada. Lo rimproverò perché Wei WuXian era fuggito a causa sua e Jiang Cheng lo sbatté a terra subito dopo.
E così, Jin Ling decise che, già che c’era, avrebbe potuto fare come gli pareva; prese quindi Fata con sé per seguire le tracce di Wei WuXian.

2 pensieri riguardo “Capitolo 99: Odio – Parte Seconda

  1. ..comunque quando dice che era convinto che Wen Qing e Wen Ning fossero già ridotti in polvere mi lascia ancora aperto qualche dubbio,che già avevo,rispetto alla fine di Wen Qing..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...