Capitolo 115 Extra: Banchetto – Seconda parte

Nonostante tutto, quella notte, i due non ebbero subito la possibilità di “provare”.

Lan WangJi dovette prima incontrarsi per parlare con Lan XiChen, che si era recluso in meditazione isolata per qualche tempo.

 

In quei giorni, Wei WuXian aveva sviluppato una strana abitudine. Gli piaceva dormire sopra il corpo di Lan WangJi, che si trattasse di sdraiarsi su di lui o di aggrapparsi al suo petto, vicinissimo al suo volto.

In ogni caso, senza quel cuscino umano, non era in grado di dormire. Senza la minima vergogna, mise sottosopra il jingshi e riuscì effettivamente a tirar fuori qualcosa.

Lan WangJi aveva sempre eseguito ogni cosa alla perfezione, sin da quando era giovane. La sua calligrafia, i suoi dipinti e i suoi saggi erano tutti organizzati con precisione, ordinati per anno.

 



Tradotto da Lan QiRen del team Gmdsdtraduzione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...