Capitolo 119: Extra — Incensiere — Seconda Parte

Il mattino seguente, Wei WuXian per qualche motivo si svegliò prima di Lan WangJi. Le sue gambe tremarono per tutto il giorno.

I due presero con sé l’incensiere a forma di tapiro[1] e lo esaminarono a lungo e con attenzione. Nonostante Wei WuXian lo avesse smontato e rimontato, non era ancora riuscito a capire il mistero che celava.

Seduto accanto alla scrivania, Wei WuXian rifletté: “Se non riguarda l’incenso, allora deve essere l’incensiere. Che cosa singolare. Sembra così reale che neanche Empatia potrebbe essere paragonabile ad esso. È mai stato catalogato nel Padiglione della Biblioteca?”

Lan WangJi scosse la testa.

Se aveva scosso la testa, significava che nessuno l’aveva mai catalogato.

Wei WuXian: “Oh, beh, Il suo effetto è svanito, ormai. Per adesso dovremmo conservarlo per bene in modo che altre persone non vi vengano casualmente a contatto. Se un maestro di strumenti spirituali venisse mai a farci visita, potremmo prenderlo di nuovo e fargli alcune domande.”

Entrambi pensavano che gli effetti dell’incensiere fossero svaniti, ma ciò che accadde fu oltre ciò che si aspettavano.

Quella notte, dopo un giretto sotto le lenzuola, Wei WuXian e Lan WangJi si addormentarono fianco a fianco, giacendo all’interno del jingshi.

Poco dopo, riaprì gli occhi solo per scoprire che stava di nuovo sdraiato sotto l’albero di magnolia fuori dal Padiglione della Biblioteca. La luce del sole si riversava sul suo viso attraverso i rami fioriti. Wei WuXian socchiuse gli occhi, facendosi ombra con la mano. Si alzò lentamente.

Questa volta, tuttavia, Lan WangJi non era al suo fianco.

Wei WuXian si portò la mano destra alla bocca, gridando: “Lan Zhan!”

Nessuno rispose. Wei WuXian ponderò: Sembra che gli effetti dell’incensiere non siano ancora svaniti. Ma dov’è Lan Zhan? Non dirmi che sono l’unico ancora sotto effetto dei residui magici dell’incensiere?

[1] Si riferisce alla forma dell’incensiere, ovvero un animale leggendario. Si tratta di creature spesso collegate ai sogni.



Tradotto da Kitolina Chan
Proofreader: La Tigre Blanche, Misera’



Per il capitolo interno, vai nella sezione “Capitoli”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...