Capitolo 124: Uncino – Parte Seconda

Tradotto da Manu-chan
Proofreader: Misera’

 

Jin Ling: “La sedia era posizionata proprio accanto al mio letto. All’inizio non c’era nessuno, ma dopo un po’, è improvvisamente comparsa una figura nera seduta.”

 

Jin Ling voleva vedere il volto nitidamente, ma l’individuo sedeva a testa bassa. Lunghi, arruffati capelli gli coprivano il viso. Erano visibili solo un paio di candide mani sui braccioli. Aggiustò di nascosto la posizione dello specchio. Nel momento in cui il suo polso si mosse, tuttavia, come se avesse notato qualcosa, la donna alzò lentamente il capo. Il suo viso era coperto da dozzine di tagli sanguinanti.

 

Wei WuXian non si stupì, mentre tutti i ragazzi erano talmente scioccati da essere a corto di parole.

 

“Aspetta un secondo!” Lan JingYi mise una scodella di riso di fronte a Jin Ling. “Un fantasma donna? Come può essere un fantasma donna? Eri così rintontito da aver visto male…”

 

Jin Ling replicò con uno schiocco di labbra: ”Chiunque può darmi dello stupido, eccetto te. Anche se c’erano sangue e capelli ovunque e quindi non potevo vedere che aspetto avesse, sia i capelli che i vestiti erano di uno stile comunemente indossato dalle giovani donne. È sicuramente un’intuizione giusta. Stavamo solamente cercando nella direzione sbagliata.” Continuò: “Sebbene sul gancio di ferro vi fossero tracce di energia rancorosa, ciò che infesta la Stanza Bai probabilmente non è la Mano ad Uncino.”

 

Lan JingYi: “Non hai trascorso altro tempo ad esaminare il suo volto o qualcosa del genere? Forse potremmo servirci dei suoi tratti facciali, come nei o voglie, per scoprire la sua identità.”

 

Jin Ling sbuffò: “Pensi che non avrei voluto farlo? Volevo, ma il fantasma ha notato il chiaro di luna riflesso nello specchio e ha immediatamente rivolto lo sguardo da questa parte. Lo specchio ha riflesso i suoi occhi, e per errore ho stabilito un contatto visivo.”

Per continuare la lettura: QUI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...